1. Home
  2.  » 
  3. Futura è
  4.  » Maria Giovanna Franch
Maria Giovanna Franch

Maria Giovanna Franch

CONSIGLIERA CIRCOSCRIZIONALE – ARGENTARIO

mgiovannafranch@gmail.com

 

 

FUTURA è
felice

“Non possiamo lamentarci che le donne siano sottorappresentate in politica se poi siamo noi le prime a fare un passo indietro”, mi disse un giorno un’amica.
Aveva ragione.
 
Nel 2017 ho deciso di mettere tra parentesi dieci intensi anni di attività professionale presso il Consiglio nazionale delle ricerche e nel mondo della comunicazione e di dedicarmi alla formazione ai ragazzi. Il mio impegno politico è nato lì, nella scuola, tra i giovani, ancor prima di concretizzarsi in un movimento.
 
Sono Maria Giovanna e ho scelto di candidarmi con Trento Futura 2020 perché ne condivido lo spirito autenticamente aperto e democratico, l’attenzione al tema dei diritti, delle pari opportunità, dell’innovazione e della cultura, la volontà di operare scelte coraggiose e radicali per il bene della comunità.
 
🔻🔻🔻
 
Sono insegnante e madre di due figli e credo che tutti i bambini e tutte le bambine, tutti i ragazzi e tutte le ragazze, abbiano diritto ad avere le stesse opportunità e gli stessi servizi dentro una città che se ne prende cura.
Sono profondamente laica e credo nel pluralismo e nei diritti civili come fondamento dello sviluppo economico, sociale e culturale di una comunità.
Sono una persona pragmatica e concreta: azione e visione devono procedere insieme.
 
🔹🔹🔹
 
Ho costituito insieme ad altri colleghi e colleghe il gruppo “Insegnanti e genitori per la cittadinanza attiva” per continuare a promuovere, dentro e fuori le istituzioni scolastiche, percorsi formativi, laboratori e incontri dedicati alla partecipazione attiva dei cittadini alla vita pubblica e al principio della parità di genere. Faccio parte del Comitato nazionale Priorità alla Scuola, nato per chiedere ai decisori politici di mettere la scuola al centro del rilancio del Paese. Sono attiva in diverse associazioni di promozione culturale e artistica.
Scrivo progetti in ambito formativo e culturale, sviluppo reti e collaborazioni tra soggetti diversi per finalità comuni.
Ho lavorato molti anni in un contesto internazionale e ritengo che i programmi di sostegno dell’Unione Europea costituiscano uno strumento imprescindibile per la crescita delle comunità locali.

Teniamoci in contatto!

Archivio mensile