CHI ci
rappresenta

Futura è giovanissima, ma sin dalla sua nascita, nell’agosto del 2018, ha riscosso la fiducia delle cittadine e dei cittadini del Trentino che, votandoci numerose/i, hanno permesso al nostro movimento di entrare nel consiglio della Provincia Autonoma di Trento con due consiglieri appassionati e competenti: Paolo Ghezzi (capogruppo) e Lucia Coppola.

Futura è presente anche in consiglio comunale: a Trento, Caderzone Terme e Arco.
Nel capoluogo, Futura vanta ben due assessorati: quello alla Cultura, Biblioteche, Politiche ambientali e Pari opportunità, presieduto da Corrado Bungaro, e quello all’Urbanistica, Mobilità e Edilizia privata, con Alberto Salizzoni. Il gruppo consiliare di Futura al Comune di Trento è guidato da Giovanni Scalfi, affiancato nel ruolo di consigliere dal vice-capogruppo Silvio Carlin e da Marco Ianes.

Rovereto, Futura esprime un assessore: è Mauro Previdi, competente per le Politiche Sociali.

A Caderzone Terme, le idee e lo spirito innovativo di Futura sono incarnati dall’Assessora Flavia Frigotto, competente per la Cultura, le Politiche sociali e la Sanità.

Ad Arco FUTURA è presente in consiglio comunale con la lista Arco Bene Comune-Futura, rappresentata dall’Assessora Silvia Girelli, che ha le deleghe per Politiche giovanili, Politiche della socialità, Ecologia e Ambiente, Politiche della certificazione della qualità e con il consigliere Tommaso Ulivieri.

 

CONSIGLIERE E CONSIGLIERA PROVINCIALI:

CONSIGLIERI COMUNALI:

ASSESSORI E ASSESSORE COMUNALI:

partecipa-trento-futura