I LUOGHI DI FUTURA

FUTURA 
ARCO E RIVA

Subito dopo le elezioni provinciali dell’autunno 2018, il consigliere comunale di Arco Tommaso Ulivieri e le assessore di Riva del Garda Renza Bollettin e di Arco Silvia Girelli, in accordo con i gruppi di Arco Bene Comune e Riva Bene Comune (che dal 2014 e 2015 rappresentano Verdi e partiti di Sinistra nei due consigli comunali) dichiarano pubblicamente che “Futura 2018” è stata l’unica novità interessante della tornata elettorale, che il centro-sinistra trentino ha perso un’occasione non scegliendo Paolo Ghezzi come candidato Governatore e che d’ora in avanti Ghezzi e Coppola saranno i riferimenti provinciali per ABC e RBC.

Da questa prima posizione politica è iniziata una rapida raccolta di adesioni all’associazione, soprattutto di persone giovani (Centro giovani “Cantiere 26”), che consolidano il connubio con l’associazione politico – culturale “Arco Bene Comune” la quale, sullo scorcio del 2019, si è trasformata in “Alto Garda e Ledro Bene Comune – Futura” e che ora sovraintende alle liste per le amministrative 2020 “Arco bene Comune – Futura” e “Riva Bene Comune – Futura”.

Teniamoci in contatto!

Archivio mensile